A casa del “Brunello” – Visita e degustazione da “Capanna” (Montalcino)

Una delle zone più significative della viticoltura mondiale, non solo della Toscana: questo è Montalcino. Una zona in cui è presente un consorzio prestigioso come quello del Brunello di Montalcino DOCG, presidiata da 255 produttori per circa 2.100 ettari.

E tra questi tanti produttori, uno dei più importanti è senza ombra di dubbio l’Azienda Agricola Capanna, proprietà della famiglia Cencioni dal 1957. È situata nella zona di Montosoli, a nord di Montalcino e fu fondata da Giuseppe Cencioni, “coadiuvato dai figli Benito e Franco, è stata una delle prime aziende dell’epoca moderna del Brunello; già negli anni ’60 ha iniziato ad imbottigliare i propri vini e, dopo il riconoscimento del Brunello di Montalcino DOC avvenuto nel 1966, Giuseppe fu uno dei 25 fondatori del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino”.

Grazie all’impianto di nuovi vigneti la produzione è progressivamente aumentata, portando nel 1975 l’inizio dell’esportazione del Brunello di Montalcino DOC – Capanna 1970 – verso la Germania. Quello però sarebbe stato solo il primo di una lunga serie di mercati internazionali che negli anni seguenti ha incluso anche gli Stati Uniti, Canada, Giappone e diverse nazioni del centro e del nord Europa.

Oggi è Amedeo Cencioni, figlio di Patrizio e rappresentante della quarta generazione, a sovrintendere alla parte enologica e a quella agronomica della cantina. Tra i tanti dipendenti devo assolutamente ringraziare Daniele Marconi, Export Manager della cantina, per aver condotto me e mio padre in una visita deliziosa ed indimenticabile (la mia prima in assoluto a Montalcino, la mia prima in assoluto con mio padre, arricchita da prodotti eccellenti).

Una cosa che ho apprezzato particolarmente è la diversificazione delle opzioni di degustazione da poter usufruire in cantina. Infatti per coloro che vogliono fare qualcosa di esaustivo in merito al territorio di Montalcino – opzione che io ho scelto anche per far scoprire a mio padre più prodotti ma per la quale Daniele ha concesso un paio di extra – c’è un listino che prevede 4 vini diversi a €25. Ad un livello successivo si trova una verticale di 4 annate diverse del Brunello di Montalcino DOCG a €60, mentre se si vuole fare qualcosa di davvero sontuoso, allora c’è “Un po’ di Storia“: 4 annate diverse del Brunello Riserva a €150.

SANGIOBÌ” 2021

(TOSCANA IGT BIANCO)

VITIGNO: SANGIOVESE 100%

La degustazione parte con il botto grazie a questa perla dell’enologia dell’azienda. Alla vista appare come un normalissimo vino bianco ma la sua particolarità risiede nel vitigno di produzione. Quando pensiamo al Sangiovese, infatti, pensiamo a vini rossi come il Brunello, il Chianti, il Montecucco, il Rosso Piceno, il Sangiovese di Romagna e tanti altri ancora.

Vederlo invece vinificato in bianco è stata una sorpresa piacevolissima. Come specificato sul sito dell’azienda, la vinificazione prevede una diraspa-pigiatura immediata con separazione del mosto dalle bucce dopo poche ore ed in seguito fermentazione in acciaio a bassa temperatura (12-14 °C) per circa 1 mese: segue poi un affinamento in botti di rovere per alcuni mesi, portando a circa 6-7 mesi il periodo di tempo tra la vendemmia e la messa in commercio.

Al naso mi ha ricordato molti sakè giapponesi, con un bouquet floreale e fruttato, in particolare di mela verde e kiwi. L’acidità e la persistenza mi hanno particolarmente (e positivamente) sorpreso, rendendo il sorso piacevole e scorrevole, al punto da invogliare subito il successivo sorso: un prodotto davvero squisito.

Prezzo in cantina: €21

ROSSO DI MONTALCINO DOC 2020

VITIGNO: SANGIOVESE 100%

Questa tipologia di vino è un po’ bistrattata dato che fa parte della famiglia del Brunello, un vino che non ha uguali in nessuna parte del mondo. Tuttavia il Rosso di Montalcino DOC è un ottimo espediente per assaggiare l’anima di questa zona senza dover mettere mano pesantemente al proprio portafoglio.

Quello di Capanna, annata 2020, ha dimostrato di essere un vino pronto per essere già gustato ma che dimostra potenzialità per un ulteriore invecchiamento che potrebbe sicuramente migliorare ulteriormente il suo profilo organolettico. Al naso si avvertono note di ciliegia e marasca, così come piccoli frutti a bacca rossa, delle lievi note floreali ed una gradevole speziatura, in particolare vaniglia. A palato è di medio corpo, con una “tannicità” ben integrata, rendendo il sorso armonioso. Il finale ha una discreta persistenza ed una una chiusura piacevolmente fresca e minerale.

Prezzo in cantina: €21

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG 2017

VITIGNO: SANGIOVESE 100%

Eccolo, il fuoriclasse. Il Brunello di Montalcino DOCG è davvero un’eccellenza del Made in Italy.

Le vigne da cui derivano questo splendido Sangiovese sono coltivate nel cru di Montosoli, ad un’altitudine di circa 300 metri s.l.m con esposizione a sud-est. I terreni sono di matrice prevalentemente argillosa, mentre il clima è fresco e ventilato, con buone escursioni termiche tra il giorno e la notte. Quel che ne esce è un prodotto con un colore rosso rubino brillante, dai leggeri riflessi granata.

Il bouquet olfattivo è ricco, con profumi di violetta, marasca, piccoli frutti di bosco, un lieve richiamo di sottobosco, delicate sfumature speziate e una nota di lavanda. Il sorso lo definirei come raffinato, sopraffino, con un frutto maturo, appagante e con dei tannini evoluti. Il finale è molto persistente, caratterizzato da una vivace freschezza ed una piacevole sapidità. Un Brunello con la B maiuscola! Se questo è il 2017, non oso pensare cosa sia il 2016, annata considerata tra le migliori di sempre per il Brunello.

Prezzo in cantina: €44

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2016

VITIGNO: SANGIOVESE 100%

Eccellente. In quale altro modo si potrebbe definire il Brunello Riserva, peraltro del 2016?

48 mesi in botti di rovere e 15 mesi in bottiglia portano nel calice un prodotto davvero superiore, con un bouquet di frutti rossi dalla spiccata acidità come ribes, marasca e prugne, arricchito da una trama speziata, note di rabarbaro e liquirizia ed una sfera di profumi terziari quali cuoio. Il sorso è scorrevole, con un tannino vellutato ed un finale fresco e molto persistente.

Prezzo in cantina: €89

MOSCADELLO DI MONTALCINO DOC 2020

VITIGNO: MOSCATO BIANCO 100%

Che vino dolce! È stato senz’altro uno dei migliori vini dolci assaggiati nel 2022. Si presenta quasi sullo stile di un Moscato d’Asti, nel senso dell’aromaticità e della fragranza, così come nella leggerezza dovuta al basso titolo alcolometrico (inferiore a 7%). È un vino piacevole, delizioso, leggero e leggiadro, fin troppo elegante per essere rilegato ad un Panettone annuale: questo Moscadello si meriterebbe di accompagnare molti dolci al cucchiaio o, eventualmente, uno dei miei preferiti, ovvero la millefoglie.

Prezzo in cantina: €10

MOSCADELLO DI MONTALCINO DOC VENDEMMIA TARDIVA 2018

VITIGNO: MOSCATO BIANCO 100%

Premetto subito che ho preferito il Moscadello classico, ma anche questo non è certamente un vino dolce banale; tutt’altro.

Questo, rispetto al precedente, ha due anni in più sulle spalle ed una tecnica di produzione differente, ovvero la vendemmia tardiva.

La macerazione delle bucce avviene per circa 2 giorni e fermenta in acciaio ad una temperatura compresa tra i 14° ed i 16 °C. Successivamente affina in botti di rovere da 5-10 hl per 12 mesi ed in bottiglia per minimo 6-12 mesi, venendo messo in commercio circa 2-3 anni dalla vendemmia. H

a un colore dorato carico con sentori intensi di miele, pera, albicocca e frutta candita. È molto dolce ma per fortuna ha una spalla acida che lo sorregge egregiamente. Questo, sinceramente, lo vedrei con un abbinamento molto poco ortodosso ma che secondo funzionerebbe a pennello: crostone con patè di fegatini alla toscana.

Prezzo in cantina: €25

Sono davvero contento di aver fatto il mio debutto a Montalcino con questa azienda, avendo così l’opportunità di conoscere un grande professionista come Daniele e assaggiando prodotti che il resto del mondo ci invidia.

22 pensieri riguardo “A casa del “Brunello” – Visita e degustazione da “Capanna” (Montalcino)

  • 3 Gennaio 2023 in 07:27
    Permalink

    Tremend᧐us things here. I am very glad to look your
    article. Thanks so much and I’m looking forward to cߋntact уou.
    Will you kindly drop me a mail?

    Risposta
  • 7 Gennaio 2023 in 23:20
    Permalink

    Thiѕ is reaⅼly іnteresting, You’re a
    very skilled blogger. I have joined your feed and look forward to seeking more
    of your magnificent post. Also, I’ve shared yоur web
    site in my social networkѕ!

    Risposta
  • 10 Gennaio 2023 in 20:36
    Permalink

    Howdy, і read your bⅼog occаsionally and i own a similar one аnd i was just curious if you ցet a lot of spam
    remarks? If so hoᴡ do you protect against it, any рlugin or anything
    you can advise? I get so mucһ lately it’s driving mе crazү so any support is very
    much appreciatеd.

    Risposta
  • 12 Gennaio 2023 in 01:47
    Permalink

    Hi, I dߋ believe this is a gгeat website.
    I stumbledupon it 😉 I am going to come back yet again since
    I book marқed it. Money and freedom is the greatest way
    to chаnge, may you bе rich and continue to help other people.

    Risposta
  • 15 Gennaio 2023 in 22:51
    Permalink

    It’s an rеmaгkable paragrɑph in fɑvor of all the internet users; they wiⅼl take benefit from it I am suгe.

    Risposta
  • 18 Gennaio 2023 in 02:40
    Permalink

    Imagine for sure what you said. Your favorite justification seemed the simplest thing to consider on the Internet. I tell you, I’m certainly annoyed while people consider issues that they clearly do not recognise. You’ve nailed it to the top and defined everything with no side effects. People can get signals. Maybe come back to get more. Thank you. https://totoguy.com/

    Risposta
  • 18 Gennaio 2023 in 02:41
    Permalink

    I feel like I’m reading my mind! You seem to know too much about this book, as if you were writing a book. I think I can deliver a message with a few pictures. Instead, this is a nice blog. a fine reading I’ll be back for sure. https://totovi.com/

    Risposta
  • 18 Gennaio 2023 in 02:41
    Permalink

    Components that fit the content. I just stumbled upon your weblog and subscription capital and said I actually enjoy your weblog posts. I’ll subscribe to your augmentation anyway. Otherwise, even if I succeed, you can continue to enter quickly. https://totoilmi.com/

    Risposta
  • 22 Gennaio 2023 in 17:49
    Permalink

    Great bⅼⲟg yoս һave here.. Іt’s difficuⅼt to find quality writing like yours
    these dаys. I truly aрpreciate individuals ⅼike you!
    Take care!!

    Risposta
  • 23 Gennaio 2023 in 13:30
    Permalink

    Definitely consider that that үou stated. Your favorite justification seemed to be on the internet the simplest thing to take
    note of. I say to you, I certainly get annοyed whilst people
    think ɑbout worries that they plainly don’t realіze about.
    Yoս c᧐ntrolled to hit the nail upоn the higһest and outlined out the entіre thing with
    no need side effect , people can takе a sіgnal. Wіll
    probably be again to get more. Thank you

    Risposta
  • 24 Gennaio 2023 in 11:19
    Permalink

    Hi! Quіck qᥙestion that’s totally off topic. Do you
    know how to make your site mobile friendly? My blog looks weird when browsing fгom my iphone.
    I’m trying to find a template or plugin that mіght be аble to correct this iѕsue.
    If you havе any suggestions, pⅼeaѕe share.
    Cһeeгs!

    Risposta
  • 24 Gennaio 2023 in 12:07
    Permalink

    What’s up і am kavin, its my first time to commenting anyplace, when і read thіs post і thought
    i could also cгeate comment due t᧐ this good post.

    Risposta
  • 1 Febbraio 2023 in 04:26
    Permalink

    I’ve been troubled for several days with this topic. casinocommunity, But by chance looking at your post solved my problem! I will leave my blog, so when would you like to visit it?

    Risposta
  • 6 Febbraio 2023 in 04:26
    Permalink

    Can we simply say how helpful it is to find someone on the Internet who truly knows what they are saying? You undoubtedly know tips on how to communicate a problem mildly and make it important. Additional people should read this and understand the aspects of this story. I can’t believe you’re not more widespread, no doubt you’re talented. https://esmkslvivi.com/

    Risposta
  • 6 Febbraio 2023 in 04:28
    Permalink

    Imagine for sure what you said. Your favorite justification seemed the simplest thing to consider on the Internet. I tell you, I’m certainly annoyed while people consider issues that they clearly do not recognise. You’ve nailed it to the top and defined everything with no side effects. People can get signals. Maybe come back to get more. Thank you. https://fbddbrdd.com/

    Risposta
  • 6 Febbraio 2023 in 04:28
    Permalink

    Professional technicians in the Chicago area are qualified, highly trained, and, most importantly, friendly employees who won’t mind managing the appliance. We have been trained and certified in A/C repair of air conditioning machine manufacturers or models. https://qqkedvivi.com/

    Risposta
  • 6 Febbraio 2023 in 04:28
    Permalink

    Everything is very open and there is a really clear explanation for the challenge. It was really informative. Your site is very helpful. Thank you for sharing! https://qwesssa.com/

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *